03 ago 2009

Le memorie della moglie di Kerouac

Edie Kerouac
Le memorie della prima moglie di Jack Kerouac. Gli anni 40 a New York, l'anticonformismo come fuga e nuova speranza, gli amici di allora: Joan Adams (che diverrà moglie di William Burroughs), lo stesso Burroghs (il più "maturo" del gruppo), e poi ovviamente l'imberbe Allen Ginsbergh, Lucien Carr, e ovviamente Neal Cassidy. Un ritratto privato del mitico Jack che avrebbe potuto giocare a Football, che non voleva essere chiamato Beat anche se nè incarnò lo spirito "Sulla strada", l'anticonformista ribelle che fu cattolico e reazionario inteventista ma sopratutto che fu un grande scrittore sottratto troppo presto al mondo dagli anestetici alcolici di cui non poteva più fare a meno. Commovente pritratto di un tempo che fu e che anche grazie a loro finalmente non è più. Malinconico.




[ La mia vita con Jack / Edie Kerouac Parker / Stampa Alternativa]

Nessun commento:

Posta un commento