19 ago 2008

Il bazar atomico - di William Langewiesche


"Come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba..."

Dopo la dissoluzione dell’Urss il mondo si è domandato con qualche apprensione che fine avrebbe fatto l’arsenale nucleare sovietico, poi dopo l’11 settembre la preoccupazione è diventata vero e proprio affanno, fornendo persino uno degli alibi per la “guerra preventiva”.
Ma il pericolo è reale?
Chi traffica il nucleare?
In questo bel reportage, ben documentato, scritto come un romanzo, William Langewwiesche documenta una storia offrendo qualche risposta.
Un ottimo esempio di giornalismo d'inchiesta.

Dello stesso autore Adelphi ha pubblicato numerosi altri reportage, considerato quanto ho apprezzato questo sulla proliferazione atomica, credo proprio che presto ne leggerò qualcun altro.

[ Il bazar atomico / William Langewiesche / Adelphi ]

Nessun commento:

Posta un commento