12 mag 2008

Un libro maledetto tra pozioni magiche, filosofia e fisica quantistica


"Che fine ha fatto Mr Y." questo il titolo del romanzo della giovane scrittrice inglese Scarlett Thomas, è anche il titolo del libro maledetto che legge la protagonista (e il lettore con lei).
Chi legge il libro muore... siete pronti a sfidare la superstizione?
Preparatevi a entrare nei labirinti della mente, un thriller filosofico/esoterico che vi trascinerà di citazione in citazione attraverso la filosofia del linguaggio da Derrida a Heidegger ma anche nei paradossi della fisica quantistica e i ricettari di pozioni. Malgrado le infarciture erudite il romanzo non tradisce le aspettative da action movie, per gli amanti del genere ecco servita una traccia cospirazionista alla "Men in black": il progetto Starlight e i suoi oscuri emissari governativi. Un viaggio a rotta di collo tra alcune delle teorie più suggestive dell'ultimo secolo rivisitate creativamente in una cornice esoterica dal sapore teologico che non manca di immaginazione.

Molti gli spunti suggestivi, intrigante l'idea di una fisica poststrutturalista.


Si legge con piacere anche se mi sarei aspettato di più.

Sul tema del libro maledetto che uccide chi lo legge, consiglio "Il nome della rosa" di Umberto Eco e naturalmente le opere di Howard Phillips Lovecraft in cui trovate sparsi brani del libro maledetto per antonomasia: il Necronomicon.


[ Che fine ha fatto Mr Y. / Scarlett Thomas / Newton Compton ]

Post correlati: PopCo

Nessun commento:

Posta un commento