11 mag 2008

Trilogia della città di K. - di Agota Kristof


Tra le varie opere che ho letto dell'ungherese Agota Kristoff , questa trilogia è senza dubbio il libro che ho amato di più. Una favola nera ambientata in un'imprecisata regione dell'Est Europa dall'ultima guerra ai giorni nostri. Una giostra di invenzioni sublimi e ritmo serrato. Un romanzo in cui niente è come sembra, dove al pari del crescere dei protagonisti dall'infanzia alla vecchiaia, ogni disvelamento è una maturazione, una traguardo di consapevolezza.

Un capolavoro degno dei giganti della letteratura.

[ Trilogia della città di K. / Agota Kristof / Einaudi ]

Nessun commento:

Posta un commento