10 mag 2008

Woody Allen


Woody Allen è un regista che amo molto e che colloco senza dubbio nel mio piccolo Olimpo dei preferiti insieme a Igmar Bergman, Derek Jarman, David Cronenberg, Wim Wenders, Stanley Kubrick e Alfred Hitchcock.
"Io e Annie" è un film meraviglioso, leggerne la sceneggiatura è un ottimo modo per "rivederlo" quando portarvi dietro il televisore è impossibile e non vi va di diventare strabici sul piccolo schermo dell'Ipod.
Woody Allen è un autore prolifico, produce e dirige film, recita, suona il sax, e scrive anche libri con una certa regolarità. Non troppo tempo fa è stata pubblicata una raccolta in tre volumi di tre classici della sua comicità in una nuova edizione a cura di daniele Luttazzi: "Rivincite", "Senza Piume", "Effetti collaterali".

Consigliatissimo un libretto a cura di Marco Spagnoli "Woody Allen Match Points" che raccoglie sette anni di interviste a Woody Allen dal 1998 al 2005 dialogando con il regista sui suoi film da Celebrity a Match Point. Il tutto completato da una filmografia con le recensioni di vari titoli.


[ Io e Annie / Woody Allen / Feltrinelli ]
[ Rivincite, Senza piume, Effetti collaterali (cofanetto tre volumi) / Woody Allen / Bompiani ]
[ Woody allen Match Points / Marco Spagnoli / Aliberti ]

Nessun commento:

Posta un commento